Fedez e Ferragni ai ferri corti: ci pensa TvBoy

Nel periodo compreso tra il 1465 e il 1472, Piero della Francesca dedicò il suo talento a un progetto che nel corso dei secoli è diventato un’icona del Rinascimento italiano: il ritratto dei due duchi di Urbino, Federico da Montefeltro e Battista Sforza, eseguito con la maestria della tecnica ad olio. Questi due pannelli, oggi custoditi alla Galleria degli Uffizi di Firenze, catturano lo sguardo dello spettatore con la loro intimità e la reciproca contemplazione tra i coniugi.

Oggi, nel 2024, un nuovo dittico che celebra la vita coniugale emerge nelle strade di Milano, incarnando uno spirito diverso ma altrettanto potente. Quest’opera all’aperto, accessibile a tutti, si discosta dall’originale in vari aspetti. Non c’è traccia della tecnica ad olio né dello sguardo intimo scambiato tra i due protagonisti. Invece, vediamo qualcosa di completamente diverso: un poster irriverente e giocoso intitolato “Doppio ritratto di Fedez e Chiara. Olio su tavola. Ducato di Milano“, firmato dall’artista TvBoy.

Tvboy, già noto per le sue opere iconiche, ha immaginato Fedez e Chiara Ferragni come i duchi di Urbino contemporanei, ritraendoli con ironia e provocazione sui muri della città. In questa reinterpretazione della street art, i due non si scambiano sguardi romantici, ma piuttosto si voltano l’un l’altro le spalle, suggerendo una dinamica diversa, moderna e forse un po’ controversa, tipica dei tempi attuali.

Chi è TvBoy?

Salvatore Benintende, nome d’arte TvBoy, è uno street artist italiano noto per le sue opere che fondono iconografia pop e arte classica. La sua identità visiva reale è spesso mantenuta anonima, agisce e si fa fotografare quasi sempre con una bandana o coprendo il suo volto. Le sue creazioni, presenti in varie città, sono caratterizzate da un’umoristica mescolanza di personaggi famosi e figure storiche, offrendo uno sguardo unico sulla cultura contemporanea attraverso la street art.

Potrebbero interessarti